Domanda

Nodo in gola, reflusso, vermi

Dottore io ho un nodo in gola da una settimana mi hanno detto che ho il reflusso, ma oggi dopo l'evacuazione ho notato dei vermetti neri nel water, sono avvilita, ho portato un campione all'analista ma ne vuole un altro domani, è correlato il sintomo s strozzamento che ho? L'otorino mi ha anche fatto la laringoscopia

Già risposta
Categorie: Mal di stomaco, reflusso

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    3. Luglio 2018.

    Gentile Cliente,

    può darsi che si tratti solo di parassiti, ma può avere sia i vermi che il reflusso.

    Ad ogni modo con 3 mesi del programma Clean Inside risolve tutto. La fibra Clean Inside agisce velocemente contro il reflusso, il Parasic invece elimina ogni tipo di parassita e le loro uova e larve (in 3 mesi).

    Beva molta acqua durante il trattamento, e dal 2° o 3° mese assuma anche il simbiotico NaturalSwiss che ripristina la flora intestinale che i parassiti senz'altro hanno rovinato, e rinforza anche il sistema immunitario.

    Trova tutto qui.

    Cordiali saluti. Dott. Podlupski

Domanda

L’esame è stato fatto 3 giorni fa, ma ho ancora molto dolore in quella parte dell’addome!

Gentile Dottore, 3 giorni fa mi hanno eseguito una colonoscopia, che è stata suggerita da diversi gastroenterologi a causa del dolore addominale ricorrente al lato destro, e abitudini intestinali variabili. A causa del mio problema cardiaco, l’esame è stato eseguito senza antidolorifico, e per quanto è stato detto una parte dell’intestino è molto contorto, infatti ho avuto dolori terribili in quella parte. L’esame è stato fatto 3 giorni fa, ma ho ancora molto dolore nella zona in cui sono stata "torturata", a volte palpitante e pungente. Non ho perdite di sangue, non ho la febbre, sono già andata in bagno varie volte. La mia domanda è, secondo Lei è normale che dopo 3 giorni dall'esame io abbia ancora tutto questo dolore? Cosa può essere e che cosa devo fare? Sono molto preoccupata che sia successo qualcosa di grave. Se si trattasse di una perforazione l’avremmo già scoperta, vero? Grazie mille per la sua risposta!

Già risposta
Categorie: Mal di stomaco, reflusso

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    14. Giugno 2018.

    Gentile Caterina,

    i dolori sono giustificati se dopo ogni giorno passato diventano sempre più leggeri. Non penso che si tratti di perforazione, in questi tre giorni ci sarebbero stati dei segni chiari. Tuttavia, se il dolore rimane e la sua intensità non diminuisce, vada da un chirurgo.

    Cordiali saluti Dott. Podlupski

Domanda

Esofagite da reflusso con acidità sempre in bocca e feci gialle

Soffro di esofagite da reflusso con acidità sempre in bocca e feci gialle con aria nell'intestino posoo fare un programma di disintossicazione per acidità prendo già antiacidi con pochi risultati

Già risposta
Categorie: Mal di stomaco, reflusso

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    21. Maggio 2018.

    Gentile Cliente,

    prima di fare la disintossicazione con il programma ToxiClean, Le consiglio la pulizia intestinale con il programma Clean Inside (2-3 mesi), perché la fibra in esso contenuta eliminerà il reflusso e l'esofagite che ne è la conseguenza. La disintossicazione la può fare sempre per 2-3 mesi, ma partendo insieme al 2° mese di pulizia intestinale e non prima. Saluti. Dott. Podlupszki 

Domanda

Strana sensazione nello stomaco e nel petto

Buongiorno, ecco il mio problema. Recentemente, ho notato che dopo un pasto (noto: non importa quanto mangio) provo una strana sensazione allo stomaco e al petto. Come se il cuore battesse nell’addome. Sono piuttosto magra e di media statura, immagino che si veda così bene per questo. Ma non so cosa pensare di questa strana sensazione nello stomaco e nel petto. Sono già stata dal cardiologo, anche da un medico dello sport, anche l'ECG andava bene. anche l'esame della tiroide è a posto, il valore TSH è giusto. Vorrei sapere secondo lei cosa potrebbe essere? Si tratta forse del livello di colesterolo? Sono una ragazza di 21 anni, fumo, bevo caffè, sono una studentessa universitaria, sono magra (45 kg) e alta 162 cm. Il mio peso non ha mai superato i 48 kg. Grazie per la sua risposta.

Già risposta
Categorie: Mal di stomaco, reflusso

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    19. Maggio 2018.

    Cara Anett,
    suggerirei uno studio gastroenterologico, i risultati degli esami appropriati aiuteranno il suo medico nella diagnosi.
    Cordialmente Dott. Podlupski


La categoria per il momento è vuota

In questa categoria al momento non ci sono domande.

Continui a navigare oppure ponga la sua domanda.


Ci invii la sua domanda!