Domanda

Non riesco ad andare in bagno

buongiorno al dottor Csaba Podlupszki gastroenterologo la domanda è questa............ con una ecografia all'addome in totale...... tutto bene ma il medico radiografo che dovevo fare delle indagini all'intestino perche' non riesco ad andare in bagno normalmente......anche 10 giorni riesco a stare ma con grandi dolori .... mi sono curata anni per i diverticoli...... ora non ce la faccio piu'...... ho solo voglia di rimettere e tanta nausea......chiedo un suo consiglio e la ringrazio anticipatamente

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    19. Luglio 2016.

    Gentile Cliente,

    dopo l'esame accurata, potrebbe provare a fare una pulizia intestinale di 2-3 mesi con il programma Clean Inside. La fibra nel suo caso va inserita in modo molto graduale, poco più ogni giorno, e non deve superare la quantità di mezzo misurino. La tisana la prepari forte, fino a 20 minuti di ammollo. Lei, la cura potrebbe anche iniziare solo con la tisana, e solo alcuni giorni dopo cominci con gli altri due prodotti. I risultati non arrivano da un giorno all'altro, deve avere pazienza, ma dovrebbe aiutarLa abbastanza. In più elimina gli eventuali parassiti, che anch'essi potrebbero causare i suoi sintomi. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki

Domanda

Gonfiori addominali, brufoli, stitichezza e diarrea

Salve! Ho 46anni,sono tendenzialmente stitica ma alterno periodi di stitichezza a giorni di digestione normale.A volte capita di avere scariche di diarrea.Ho gonfiore addominale e sono intollerante al lattosio.Assumo farmaci antidepressivi (zarelis)e pillola della pressione.Da sempre soffro di acne e si formano brufoli soprattutto sotto la mascella sinistra. Da qualche tempo ho scoperto di avere un calcolo alla colecisti e alcuni mi dicono di sottopormi all' intervento. Vorrei sapere se è possibile scioglierlo con qualche prodotto naturale.Ho assunto Ursobil ma senza risultato. Mi aiutate a trovare dei rimedi per il mio benessere generale? Grazie per la vostra attenzione.

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Unknown
    16. Luglio 2016.

    Gentile Cliente,

    i suoi problemi con le cure NaturalSwiss possono essere risolti. Non tutto di colpo, ma gradualmente, la cura deve durare 2-3 mesi. La pulizia intestinale Le toglierà i gonfiori, ripulirà tutto il tratto digerente dalle scorie accumulate nonché da eventuali parassiti e batteri nocivi. La pelle senz'altro migliorerà, se durante la pulizia intestinale cercherà di non reintrodurre le sostanze nocive con l'alimentazione errata. Questo blog può esserLe d'aiuto anche in questo. Le consiglio di procedere anche con la disintossicazione del fegato, reni e sangue, ripristinando così il corretto funzionamento di tutto l'organismo. La disintossicazione con questi prodotti significa anche ripristinare la flora batterica dell'intestino. Cordiaali saluti. Dott. Podlupszki

Domanda

Vorrei perdere peso

Salve, ho 36 anni sono alta 1,59 e vorrei perdere 17kg.Non riesco a fare diete drastiche. Laviro dalla mattina a sera .La nattina faccio colazionw cin cornetto ai cereali non ruesco a farne a meno.Ho una pancia gonfia sembra che sono incinta di sei o di sette mesi. Ho delle cisti ovariche credo che suano queste che mi gonfiano la pancia. Aiutatemi a pirtare di nuovo la tg 40/42.Aspetto sue notizie alquanto prima

Già risposta
Categorie: Alimentazione sana

Risposta

  1. Dr. Rónay
    Barbara Ronai Nutrizionista, Medicina alternativa
    25. Giugno 2016.

    Cara Signora,

    purtroppo quello che descrive Lei, succede veramente con molte persone. Lei ha già fatto il primo passo, si è resa conto di aver bisogno di aiuto. I prossimi passi sono fondamentali per la buona riuscita. Deve decidersi, e farsi aiutare. Cerco di darLe alcuni mezzi che possano stimolarLa. Legga gli articoli sul perdere peso qua. Sul sito www.rivista-stile-di-vita.com trovate molte cose utili per l'alimentazione sana e spunti per un cambio dello stile di vita. Inoltre, se ha preso la sua decisione di cambiare aspetto, dimagrire ed avere un corpo sano, inizi questo cammino con una completa pulizia interna del corpo, ovvero con la pulizia intestinale e disintossicazione. I programmi 100 % naturali Clean Inside e ToxiClean sono stati elaborati appositamente per questo, per facilitare il ripristino dei funzionamenti dell'organismo, di conseguenza aiutano il corpo anche ad ottenere il peso ideale. Non si tratta di una cura dimagrante, ma la maggior parte delle volte di un aiuto fondamentale. Le consiglio anche di affrontare l'argomento dell'alcalinizzazione. L'organismo acidificato, non permette alle alle cellule di liberarsi dal grasso trattenuto. Un ultimo consiglio ancora. Perdere peso non può essere una semplice "non mangiare e basta" ma per un effetto piacevole, sano e duraturo deve trattarsi di un'alimentazione equilibrata. Saluti. Dott.ssa Ronai

Domanda

Come pulire fino in fondo l'intestino...

da circa un anno si sono aggravati i seguenti sintomi: pancia gonfia e stomaco gonfio, grave stitichezza, nausea, gastrite, e fame d'aria non riesco a capire come curare e cosa mangiare o come pulire fino in fondo l'intestino... a volte uso la magnesia

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    12. Giugno 2016.

    Gentile Cliente,

    con i programmi Clean Inside e ToxiClean, può fare una profonda pulizia intestinale  e disintossicazione completa e naturale dell'organismo. I due programmi possono essere utilizzati anche parallelamente, ma può anche iniziare con quello per la pulizia intestinale, ne fa 2-3 mesi e poi prosegue con la disintossicazione per altrettanto tempo. Questi prodotti possono aiutarla contro la stitichezza, eliminanp eventuali parassiti, ripuliscono bene il sistema digerente, intestini, e disintossicano fegato, reni, sangue. Inoltre ripristinano la flora batterica dell'intestino. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki


Domanda

Sensazione di vomito

Buongiorno Dottore. Vorrei spiegarle il mio problema Circa 3 mesi fa mi sono ammalato. La febbre è stata accompagnata da vomiti e diarrea per un paio di giorni. Successivamente tutto è passato ma mi è rimasta la strana e disgustosa sensazione di urti di vomito senza però mai vomitare. Questa situazione è durata per 1 mese fin quando la mia dottoressa mi ha segnato degli esami particolari contro infezioni batteriche etc.. il responso negativo. Non ho nessun tipo di problema pertanto siamo arrivati alla conclusione si trattasse di un problema psicologico. Premetto che purtroppo soffro d'ansia. Con il passare del tempo passa tutto. Ad oggi è da una settimana circa che ogni tanto accuso nuovamente questa sensazione di vomito senza però mai vomitare. Cosa potrebbe essere? Secondo lei è lo stress o anche l ansia che si manifesta in questo modo? Attendo una sua risposta. GRAZIE ANTICIPATAMENTE. CORDIALI SALUTI.

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    29. Maggio 2016.

    Gentile Cliente,

    l'ansia sì, potrebbe essere. Non è affatto facile a trovare la causa dei problemi. Le consiglio di esegiure una cura di pulizia intestinale e disintossicante con i prodotti NaturalSwiss. Così facendo può migliorare la salute di tutto il suo organismo, il periodo della cura può essere approfittato per prestare maggiore attenzione alla sua alimentazione, e vedrà che sarà anche meno ansiosa. Eliminando eventuali vermi, funghi e batteri, probabilmente smetterà di avvertire questa sensazione di vomito sgradevole. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki

Domanda

Bruciore allo stomaco

Buongiorno, avrei bisogno del suo parere per la seguente situazione . Mio fratello ha 35 anni e vive in Thailandia da qualche anno. Soffre da circa un anno e mezzo di forti bruciori di stomaco che si verificano dopo i pasti, ma che negli ultimi mesi sono aumentati considerevolmente costringendolo a volte a letto. Ha consultato un medico, il quali gli ha consigliato di fare una gastroscopia con biopsia e il test per il pylori. L'esito degli esami: gastroscopia erosiva allo stomaco con ulcere multiple e presenza del pylori. Dopo un primo trattamento farmacologico, che non ha portato nessun miglioramento, il dottore gli ha prescritto questa seconda terapia: Prima pasti Ondansetron 4m Prima colazione e cena Parafit 20mg Dopo colazione e cena Gastro -bismol 2 tab 524mg Dopo colazione e cena Klacid Mr 500mg 1 tab Dopo colazione pranzo cena Metrolex 400 mg metronidazole (F) #30. Ora è passata una settimana dalla fine del trattamento, ma continua ad avere questi forti bruciori. Le chiedo perciò se è normale avere ancora questi sintomi o e il caso di fare altri esami. Spero mi possa aiutare. La ringrazio per la disponibilità. Cordiali saluti

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    11. Maggio 2016.

    Gentile Cliente,

    faccia fare una pulizia intestinale con il programma Clean Inside a suo fratello. Già nell'arco del primo mese dovrà sentirsi meglio. Consiglio 2-3 mesi di questa cura ed altrettanto del programma di disintossicazione ToxiClean. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki

Domanda

Gastrite nervosa

Mi chiamo donika ho 45 anni ho problemi di digestione gonfiore addominale reflusso gastroesofageo cioè gas mal di testa ogni tanto anche vomito spesso stiticheza tempo fa avevo fatto gastroscopia mi hanno detto che è gastrite nervosa ho fatto analisi del fegato per uncaso di tumore al fegato in famiglia il mio fegato sta bene sto bene solo quando mangio pane e late o riso tute le altre cose mi fanno male e possibile un intolleranza alimentare? Aiutatemi per favore io non sono sempre nervosa . attendo la vostra risposta grazie!

Già risposta
Categorie: Alimentazione sana

Risposta

  1. Unknown
    10. Aprile 2016.

    Gentile Cliente,

    innanzitutto Le consiglio di leggere le pagine del seguente sito, che torna utile per tutti noi che vogliamo capire il funzionamento dell'organismo, i suoi intoppi, i motivi e la soluzione naturale dei problemi: http://www.disintossicazione-puliziaintestinale.com/ . In base alla descrizione non posso che consigliarLe la pulizia intestinale e la disintossicazione che sicuramente l'aiuteranno. Elimini, o almeno minimizzi l'assunzione del latte, pane bianco, e zucchero. La fibra contenuta nel programma Clean Inside è necessaria, ma deve assumerla con molta gradualità, iniziando con un quarto di misurino ed in alcuni giorni deve arrivare a mezzo misurino. Valuti se questa quantità è sufficiente ed in quel caso vada avanti così. La tisana la dovrà preparare forte, fino a 20 minuti di ammollo della bustina. Faccia anche il trattamento antiparassitario. Per il resto segua le istruzioni standard. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki

Domanda

Stomaco gonfio

Soffro di esofagi te inoltre ho lo stomaco gonfio seguo una alimentazione molto accurata nonostante il gonfiore permane non so se dipende dal reflusso

Già risposta
Categorie: Digestione

Risposta

  1. Dr. Podlupszki
    Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo
    7. Aprile 2016.

    Gentile Cliente,

    faccia una pulizia intestinale con i prodotti NaturalSwiss, oltre il programma Clean Inside Le consiglio anche il prodotto DigestFx. Cordiali saluti. Dott. Podlupszki